Martedì 28 agosto presentazione ufficiale della squadra al Comune...insieme ai cugini dell'Anitrella a 5 giorni dal derby

Strano scherzo del destino. 
A.S.D. Città Monte San Giovanni Campano ed A.C.D. Anitrella verranno presentate ai tifosi ed agli sportivi, insieme, nella sala consiliare del Comune di Monte San Giovanni Campano martedì 28 agosto 2018 alle ore 19:00. Davvero un bel modo da parte delle due società monticiane, entrambe impegnate nel campionato di Promozione, di far capire che in fondo il calcio è e resta pur sempre solo e soltanto uno sport.

Il calendario ha stabilito che le due squadre si dovranno affrontare in campionato alla prima giornata, ovvero cinque giorni dopo la presentazione ufficiale dinanzi al Sindaco Angelo Veronesi. Poco male, ci mancherebbe, ma una stracittadina in avvio di stagione è alquanto anomala dopo i carichi di lavoro della preparazione pre-campionato. Il sorteggio ha deciso così ed i giallo-azzurri ed i nero-verdi non hanno potuto far altro che prenderne atto…

Restando alla serata di presentazione di martedì 28 agosto, l’idea di organizzarla è partita dal presidente giallo-azzurro Giovanni Mastrantoni ed ha trovato terreno fertile nell’altro presidente monticiano Sandro Sigismondi (nella foto, a sinistra, con il presidente Mastrantoni) ed in quello anitrellese Francesco Traversari.

Il derby tra le due squadre si torna a disputare dopo alcuni anni di assenza e mai come quest’anno le due contendenti sono state costruite per disputare un’annata di spessore. Il Sindaco di Monte San Giovanni Campano, Angelo Veronesi, a proposito della presentazione in programma la settimana prossima, ha dichiarato: «Un’iniziativa lodevole da parte di Monte ed Anitrella di presentare congiuntamente le squadre nella sala consiliare del Comune di Monte San Giovanni Campano. Un bel gesto che dimostra che si può essere rivali in campo ma amici fuori. L’appuntamento è per martedì a Monte e poi domenica 2 settembre, ad Anitrella per la prima di campionato; ognuno dovrà tifare per i propri beniamini nel massimo rispetto dello sport». Buon campionato a tutti…