Monte in casa dell'Audace Sanvito Empolitana: le sensazioni di mister Daniele Cinelli

Dopo la presentazione del nuovo allenatore, mister Daniele Cinelli, il Città Monte San Giovanni Campano si appresta ad affrontare la difficile trasferta con l’Audace Sanvito Empolitana.
Una gara sulla carta impegnativa che la squadra giallo-azzurra proverà a fare sua grazie ad una rosa di giocatori che non ha nulla da invidiare al team capitolino. Per il neo-allenatore monticiano l’unico assente nel match di domani sarà il centrocampista Ivan Reali, per il resto tutti abili ed arruolati. L’esperienza di mister Cinelli, che può vantare trascorsi da calciatore in serie B nell’Avellino, nel Pescara, dovrà servire da stimolo per i giocatori giallo-azzurri chiamati a riportare il Monte in una posizione di classifica più consona al proprio blasone tecnico. Mister Cinelli, ci spiega i motivi che l’hanno spinta ad accettare il progetto giallo-azzurro e che gara si aspetta contro l’Audace Sanvito Empolitana? «Per quanto mi riguarda accettare la panchina del Città Monte San Giovanni Campano vuol dire tornare a casa! La stima e l’amicizia che mi lega da anni ai presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni mi hanno spinto a dire sì senza esitazioni… Amore, passione e professionalità sono in sintesi i tre aspetti che hanno indirizzato la mia scelta. Mi lusinga poter allenare di nuovo la squadra del mio paese e se la dirigenza ha pensato di nuovo a me come tecnico vuol dire che nella precedente esperienza sulla panchina giallo-azzurra ho lasciato un buon ricordo. Per quanto mi riguarda dovrò lavorare inizialmente sull’aspetto mentale e motivazionale, proponendo gradualmente le mie idee di gioco. Il tempo stringe e bisogna badare al sodo… Chi scenderà in campo contro l’Audace dovrà dare tutto, dimostrando di meritarsi la maglia che indossa. Di fronte ci troveremo una squadra giovane che gioca davvero bene e sta disputando un grande campionato viaggiando sulle ali dell’entusiasmo. Nel calcio nessuna gara è scontata e per questo scenderemo in campo per disputare una grande partita e giocarci le nostre chance di vittoria a viso aperto». Gara affidata al signor Fabio De Dominicis di Pescara; primo assistente il signor Gabriele Potenza di Roma 1; secondo assistente il signor Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2. Fischio d’inizio previsto per le ore 11:00.
Nella foto mister Daniele Cinelli con i presidenti Giovanni Mastrantoni e Sandro Sigismondi ed il direttore generale Marco Sorgi nella cena che chiuse la prima avventura del tecnico monticiano sulla panchina giallo-azzurra; era il 6 giugno 2013! Bentornato mister…