Monticiani al "Riciniello" di Gaeta alla ricerca dell'impresa...

Trasferta impegnativa per il Città Monte San Giovanni Campano.
I giallo-azzurri affronteranno al “Riciniello” la Mistral Città di Gaeta (ore 11:00), formazione seconda in classifica in lotta per il salto di categoria. Il team gaetano rappresenta la favorita numero 1 per il salto di Eccellenza, forte di una rosa davvero competitiva ed una struttura di categoria superiore. I monticiani affronteranno questo impegno rimaneggiati ma con la convinzione di poter fare lo sgambetto alla compagine pontina, reduce da ben sei vittorie consecutive! A mister Fabio Gerli (nella foto), il compito di presentarci la delicata sfida di Gaeta: «La Mistral Città di Gaeta è la favorita numero 1 per l’approdo nel massimo campionato regionale, forte di un organico di valore assoluto e di un’organizzazione societaria eccellente. Ad oggi ha la migliore difesa del raggruppamento, con appena 21 gol incassati e non subisce gol da 4 partite. Da parte nostra non andremo certo in gita anche perché nel calcio non vince sempre la squadra con il tasso tecnico più alto. Sicuramente dovremo mettere in campo il triplo delle forze rispetto ad altri impegni disputati sia dal punto di vista tattico ed agonistico, sia sotto il profilo atletico e mentale cercando di arginare la loro manovra. Gaeta ha giocatori in grado di giocare al meglio in velocità e sullo stretto per cui andranno evitate le sbavature…». Tornando per un attimo al match non giocato contro il Formia, cosa si sente di dire sull’eventuale ricorso che potrebbe presentare la società pontina? «Qualora venisse presentato ne prenderemmo visione commentandone il contenuto e le motivazioni. In base alla mia esperienza non ci può essere fondatezza. Ricordo che al “San Marco”, campo omologato dal Crlazio, che sicuramente non brilla per bellezza, si è sempre giocato nella piena regolarità ma nella fattispecie ci troviamo di fronte ad un evento eccezionale catalogato dalla Protezione Civile della Regione Lazio come “burrasca” che ha causato poche ore prime della gara danni enormi e purtroppo due vittime, alle quali va il nostro cordoglio, nella vicina Alvito». Chi non farà parte della lista dei convocati? «Purtroppo la lista degli assenti continua ad essere lunga e a Macciocca squalificato bisogna aggiungere gli infortunati Reali, Iozzi e Pagnanil. Seppani verrà in panchina anche se ancora non è al meglio fisicamente». Nella lista dei convocati mister Fabio Gerli dovrebbe inserire i seguenti calciatori: Bruni, Cellupica, Cirelli, De Santis, De Vellis, Di Folco, Ferraccioli, Danilo Fiorini, Simone Fiorini, Florese, Frezza, Iannucci, Lleshi, Seppani, Serapiglia, Sili e Veloccia. Match affidato al signor Edoardo Menna di Roma 1; primo assistente il signor Alessandro De Lorenzo di Latina; secondo assistente il signor Daniele Angelico di Aprilia.