Monticiani in campo domattina (ore 11:30) a Gaeta

Il Città Monte San Giovanni Campano deve tornare a vincere! 
La lotta al terzo posto è ancora alla portata ed al cospetto del Gaeta, i giallo-azzurri dei presidenti Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni devono portare a casa l’intera posta in palio. Del resto a Gaeta, dopo il mercato di riparazione, sono andati via tutti i giocatori migliori tant’è che nel girone di ritorno, in dodici gare disputate hanno incassato ben 11 sconfitte consecutive! Nonostante il crollo verticale la disputa dei play out dovrebbe essere scongiurata visto il divario dal terzultimo posto… I ragazzi di mister Maurizio Promutico (nella foto) devono guardare esclusivamente in casa propria e dopo due ko consecutivi sono chiamati a vincere per tenere il passo e se possibile staccare qualche pretendente alla post season. A cinque gare dal termine del campionato i margini di errore vanno ridotti al minimo per non compromettere un’annata positiva! Tenendo conto del recupero di qualche giocatore esperto, in vista della volata conclusiva, chi scenderà in campo dovrà dare tutto come nelle sfide con Monte San Biagio e Suio Terme Castelforte; due gare nelle quali soltanto il risultato non ha sorriso a Fiorini e compagni. Rispetto a domenica scorsa il tecnico monticiano recupererà diversi infortunati; Terra, Di Folco, Veloccia, Fanella e Macciocca. Sono invece out Iozzi, Florese, Testa e lo squalificato Giustini. Come ha ribadito in diversi frangenti mister Promutico «senza guardare oltre pensiamo a preparare una gara per volta; il 6 maggio tireremo le somme! A Gaeta dovremo scendere in campo con umiltà, decisi a conquistare i tre punti in palio… Il fatto che il Gaeta è reduce da undici sconfitte consecutive non deve distrarci; di fronte ci troveremo una squadra incavolata che proverà a voltare pagina. Spetterà a noi giocare come sappiamo, decisi a centrare il successo pieno, prezioso per la classifica ed il morale. Con il recupero di alcuni infortunati avrò più scelte a disposizione in vista del finale di stagione». Match affidato al signor Federico Sapone di Aprilia, coadiuvato dai signori Angelo Calce di Cassino ed Alessandro Fontana di Latina.