Promozione (11^ giornata): P. Città di Paliano – Città Monte San Giovanni Campano 2-2. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

POLISPORTIVA CITTÀ DI PALIANO – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 2-2
POLISPORTIVA CITTÀ DI PALIANO:
Fortunati, Manni, Moratti, Lanni, Pizzuti, Romaggioli, Martinoli (20’ st Ceccobelli), Salvi, Ronci, Matozzo (26’ st Romagnoli), Fazi. A disposizione: Neccia, Ponza, Taglietti, Conti, Benigni, Turri, Parfene. Allenatore: Francesco Russo.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Fiorini S., Cellupica (15’ st Reali), Di Folco, Iozzi, Frezza, Seppani, Fiorini D., Sili, Bruni (33’ st Frellini), Macciocca, Faliero (43’ st Lleshi). A disposizione: Iannucci, De Vellis, Ferraccioli, Serapiglia. Allenatore: Ezio Castellucci.
Arbitro: Mirko Germano di Ostia Lido.
Assistenti: Stefano Pignalosa di Formia e Roberto Parasmo di Formia.
Marcatori: 20’ pt Martinoli (P), 35’ pt Sili (M), 10’ st Martinoli (P), 32’ st Macciocca (M) (rigore).
Note: ammoniti: Fiorini D. (M), Sili (M), Romaggioli (P) e Frezza (M). Recupero: 3’ st. Al 40’ st Fiorini S. (M) respinge il calcio di rigore di Fazi (P). 

Mister Ezio Castellucci, in sede di presentazione, si è soffermato sulla ricerca della continuità nei risultati dopo il successo ottenuto contro il Ferentino ed in parte è stato accontentato dai suoi giocatori nella trasferta di Paliano.
Il due a due conclusivo se da un lato sembra essere l’ennesima occasione persa, dall’altro consente ai giallo-azzurri di restare agganciati al treno di testa a pari punti con lo stesso Paliano. La grinta messa in campo domenica scorsa con la capolista, quest’oggi non è stata la stessa e nel finale di gara un super Simone Fiorini ha evitato una sconfitta eccessiva. E se in pieno recupero Reali avesse sfruttato una nitida palla gol-vittoria ora staremmo analizzando una vittoria salutare per la classifica dei giallo-azzurri. In virtù dei tanti episodi appena enunciati possiamo dire che il pareggio ci sta tutto e domenica prossima i monticiani saranno chiamati a battere lo Sporting Calcio Vodice, oggi giustiziere dell’ex capolista Ferentino. La cronaca. Senza gli squalificati Testa e Veloccia, mister Castellucci si affida a Di Folco e Sili con il tecnico di casa Russo che decide di lasciare panchina inizialmente Romagnoli. Dopo nemmeno due minuti di gioco i padroni di casa sfiorano il vantaggio con Ronci la cui conclusione insidiosa viene respinta da un grande intervento di Simone Fiorini. Al 5’, Iozzi ci prova dalla distanza con la sfera che finisce sopra la traversa. Tre minuti dopo l’eccessivo altruismo di Faliero fa sfumare una buona chance per gli ospiti. Al 14’, assist di Fazi per Ronci che calcia alla perfezione in diagonale; Simone Fiorini si supera deviando il pallone sul palo. Al 20’, la difesa monticiana cincischia nel rinviare la sfera e dopo una serie di batti e ribatti Martinoli insacca il pallone in rete con un gran destro da fuori area che colpisce il palo prima di infilarsi sul lato opposto. Al 35’, il Monte pareggia con un perfetto colpo di testa in avvitamento di Sili su assist di Iozzi. In prossimità dello scadere della prima frazione di gioco il direttore di gara non considera falloso un contatto in area di rigore tra Romaggioli e Faliero. Nella ripresa il Paliano torna in campo più determinato e dopo un calcio piazzato di Fazi (3’) che si perde sopra la traversa al 10’ torna in vantaggio. Sul tiro da fermo di Matozzo, Martinoli brucia i difensori ospiti realizzando la rete del due a uno. Al 25’, da un evidente fallo non segnalato su Sili si innesca il contropiede del Paliano con Fazi che solo davanti a Simone Fiorini si fa anticipare dal portierone ospite e la chance sfuma. Al 32’, gli ospiti si vedono assegnare il calcio di rigore per un fallo di Romaggioli su Danilo Fiorini. Dal dischetto bomber Macciocca pareggia i conti indirizzando la sfera sotto la traversa. Il Monte crede nella vittoria e si getta con tutti gli effettivi in avanti ma al 40’ per poco non va di nuovo sotto nel punteggio. Sull’ennesimo tiro da fermo di Fazi, la sfera viene colpita con un braccio da Di Folco e l’arbitro, senza esitazioni, assegna il penalty ai padroni di casa. Sul dischetto si presenta Fazi la cui conclusione angolata viene respinta da un Simone Fiorini in condizioni smaglianti (foto in alto). La gara sembra ormai destinata sul pareggio quando, al 48’, Reali ha tra i piedi il match-point che spreca calciando sul portiere in uscita. Si chiude sul due a due una gara divertente tra due ottime squadre…        

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

Eccone alcune…

2.jpg
Il portiere Simone Fiorini, migliore in campo in assoluto


5.jpg
Il penalty messo a segno da Loreto Macciocca


7.jpg
I giallo-azzurri festeggiano la rete del definitivo 2-2