Promozione (13^ giornata): Real Cassino Colosseo – Città Monte San Giovanni Campano 1-1. Tabellino e cronaca

REAL CASSINO COLOSSEO – CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO 1-1
REAL CASSINO COLOSSEO:
D’Aguanno, Marzocchella, Njie, Palma, Tomassi, Torregrosa, Marandola (36’ st Marziale), Grossi, Tomaselli, Di Nardi, Gelfusa. A disposizione: Zolla, Panaccione, Dreon, Rufo, Latronico, Cenerelli, Lia, Santamaria. Allenatore: Michele Di Maria.
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Lisi, Sili, Iadipaolo (26’ st Ferraccioli), Celenza (41’ pt Fortini), Silvestri, Lombardi, Virgili, Di Ruzza, Macciocca, Carfora (44’ st Faliero), Fiorini (26’ st Settanni). A disposizione: Sbardella, Coratti, Ripa, Fumagalli. Allenatore: Angelo Bottoni.
Arbitro: Enrico Baratta di Ciampino.
Assistenti: Pietro Borrelli di Formia ed Eleonora Saccoccio di Formia.
Marcatori: 34’ pt Tomassi (C), 3’ st Virgili (M).
Note: espulso al 12’ st Torregrosa (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Njie (C), Sili (M) e Carfora (M). Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Non va oltre l’uno a uno il Città Monte San Giovanni Campano nella trasferta contro il Real Cassino Colosseo.
Un’altra occasione persa da parte dei ragazzi di mister Angelo Bottoni di tenere il passo del Ferentino ed allungare sulle immediate inseguitrici. Lontano dal “San Marco” il successo manca dal lontano 20 ottobre a domicilio del Giardinetti; da allora una sconfitta e due pareggi nelle restanti tre gare disputate. Fortunatamente nulla è compromesso visto che il campionato è ancora tutto da giocare… La cronaca. Sono gli ospiti a giocare meglio in avvio con la novità Di Ruzza a centrocampo. I padroni di casa, abbottonati a difesa della propria area di rigore, si disimpegnano con ordine senza però pungere in avanti. Al 5’, spunto di Carfora sull’out di destra e palla a centro area respinta corta da D’Aguanno; sulla stessa si avventa Macciocca il cui tiro a botta sicura viene respinto in maniera fortuita da Torregrosa in scivolata. La chance non concretizzata dal capitano ospite è l’unica della prima parte di gara con gli ospiti che, pur mantenendo un maggior possesso palla, si dimostrano poco concreti sotto porta. Al 25’, assist di Macciocca per Carfora; destro di prima intenzione bloccato a terra da D’Aguanno. Sul capovolgimento di fronte, Tomaselli chiama Lisi alla respinta ravvicinata. Alla mezz’ora, da un contropiede ben orchestrato dai padroni di casa, l’ex Grossi, tra i migliori nel Real, non inquadra lo specchio della porta da posizione defilata. Al 34’, azione prolungata dei cassinati e dopo una serie di batti e ribatti, Tomassi con un tiro di destro centrale ma ravvicinato realizza il gol del vantaggio. In prossimità dello scadere una magia di Macciocca illumina la scena; colpo di tacco smarcante per Virgili il cui sinistro di prima intenzione viene deviato in angolo da D’Aguanno con l’aiuto del palo. Squadre al riposo dopo 1’ di recupero. Nella ripresa, al 3’, Virgili direttamente da calcio d’angolo realizza il gol del pareggio, complice un’incertezza del numero 1 di casa. Al 12’, i padroni di casa rimangono con l’uomo in meno a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Torregrosa. Con l’uomo in meno i cassinati tengono il campo con autorità e gli ospiti pur perdendo smalto falliscono due clamorose palle gol. Al 33’, cross di Virgili per Carfora che sul secondo palo devia di testa a fondo campo. Due minuti dopo di nuovo Virgili protagonista con l’assist per Carfora che si allunga la sfera nel momento di battere a rete. Al 40’, il primo assistente annulla il gol a Macciocca per un fuorigioco quantomeno dubbio. Il triplice fischio del signor Baratta di Ciampino sancisce il definitivo uno a uno. Domenica prossima i giallo-azzurri riceveranno al “San Marco” la visita dello scatenato Ferentino…  

2. Si esulta al gol di Virgili.jpgI giallo-azzurri festeggiano il gol del pareggio firmato Virgili

3. Manuel Virgili autore del gol del pareggio.jpg
Manuel Virgili ha appena messo a segno il gol dell'1-1. Di spalle Danilo Fiorini