Promozione (16^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Lodigiani 3-0. Tabellino e cronaca

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – LODIGIANI 3-0
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO:
Lisi, Fanella (22’ st Faliero), Iadipaolo, Celenza (13’ st Rinaldi), Silvestri, Fumagalli, Virgili, Sili, Macciocca (27’ st Settanni), Carfora, Di Ruzza (38’ st Coratti). A disposizione: Sbardella, Ferraccioli, Ripa, Prisco. Allenatore: Angelo Bottoni.
LODIGIANI: D'Agapiti, Valentini (38’ st Pompei), Argenio, Di Giosia D. (22’ st Ambrosecchio), Narcisi, Shtjefni, Lanata, Barbusca (10’ pt Isaia), Modesti (11’ st Ceci), Maione, De Angelis (43’ st Alfonsi). A disposizione: Martina, Ciuferri. Allenatore: Simone Di Giosia.
Arbitro: Giorgio Minniti di Latina.
Assistenti: Simone Caputo di Latina e Vittoria Briozzo di Aprilia.
Marcatori: 17’ pt e 37’ pt Macciocca, 31’ st Di Ruzza.
Note: ammoniti: Iadipaolo (M) e Argenio (L). Recupero: 1’ st.

Tris che vale il primato per il Città Monte San Giovanni Campano.
Al “San Marco” la formazione di mister Angelo Bottoni si impone per tre reti a zero sulla Lodigiani e complice la sconfitta del Ferentino a Cervaro conquistata la vetta della classifica. Un cammino fino a questo momento straordinario da parte della compagine dei presidenti Sigismondi, Mastrantoni e Abballe. Molto è stato fatto ma tanto c’è ancora da fare sino al prossimo 3 maggio 2020!

La cronaca. Il Monte non si fa distrarre dalle festività natalizie e dalla classifica che vede la Lodigiani in netto ritardo rispetto ai padroni di casa partendo subito con il piglio giusto. Al 9’, palla in profondità di Fanella per Carfora; cross per l’accorrente Di Ruzza il cui colpo di testa viene deviato in angolo dall’estremo difensore ospite. Sul corner battuto da Virgili, Silvestri di testa indirizza la sfera verso lo specchio della porta con Narcisi che respinge sulla linea di porta. La pressione monticiana viene premiata al minuto numero 17. Sulla lunga rimessa laterale di Silvestri, Celenza prolunga la sfera per Macciocca che di sinistro batte D’Agapiti. Il gol di vantaggio non accontenta, giustamente i monticiani, che continuano a mantenersi costantemente nella metà campo avversaria. Al 25’, gran botta di Silvestri dalla distanza bloccata in due tempi da D’Agapiti. Al 37’, il Monte realizza il gol del raddoppio. Sul corner di Virgili, Macciocca, di testa, realizza il due a zero.
Squadre al riposo con il Monte avanti di due reti.
Nel secondo tempo i padroni di casa controllano la sfida tenendo gli ospiti lontano dalla porta difesa da Lisi. Al 21’, l’innocuo destro in diagonale di Lanata finisce a fondo campo. Al 29’, punizione dal limite dell’area di rigore di Maione parata a terra dall’attento Lisi. Due minuti dopo Virgili serve Di Ruzza che da fuori area realizza un gran gol di destro. Al 36’, traversone di Carfora per Settanni che di testa chiama il numero 1 avversario alla respinta decisiva. La sosta servirà alla capolista per ricaricare le batterie e farsi trovare pronta alla ripresa delle ostilità il prossimo 5 gennaio 2020… Alla ripresa il Monte sarà atteso dalla doppia trasferta con Atletico Morena e Rocca Priora ma adesso è il momento di godersi il Santo Natale…

Di seguito alcune immagini del match...

4. Macciocca.jpg
Bomber Loreto Macciocca, autore di una doppietta


3.jpg
Si festeggia il primo gol di Loreto Macciocca


5. Macciocca.jpg
Loreto Macciocca subito dopo il gol del raddoppio


6. Di Ruzza e Rinaldi.jpg
Marco Di Ruzza abbracciato da Franco Rinaldi dopo il 3-0