Promozione (2^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Atletico Cervaro 0-1. Tabellino e cronaca

(Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – ATLETICO CERVARO 0-1 
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: Fiorini S., Cellupica, Florese, Iozzi, Seppani, Di Folco (10’ st Fiorini D.), Bruni (31’ st Serapiglia), Veloccia (37’ st Reali), Perrotti (18’ st Grillotti), Macciocca, Faliero. A disposizione: Iannucci, Lo Iacono, Frezza, Cialone, Frellini. Allenatore: Ezio Castellucci. 
ATLETICO CERVARO: Germanelli, Masi (6’ st Oliva), Giordanino (18’ st Mazzarella), Dagnese, Gennari, Cappelli, Diarra (6’ st Grossi C.), Cretella (38’ st Umani), Giurini, Grossi G., Prisco (18’ st Istrefi). A disposizione: Colella, Matrundola, Rosato, Marcone. Allenatore: Gianni Fargnoli. 
Arbitro: Dario Di Biasio di Formia. 
Assistenti: Gianpaolo Viglianti di Formia e Gian Marco Esposito di Formia. 
Marcatore: 22’ pt Cretella. 
Note: ammoniti: Veloccia (M) e Cretella (C). Recupero: 5’ st. 

Bisogna voltare pagina! Il ko incassato domenica scorsa dal Città Monte San Giovanni Campano nel derby di Anitrella è stato bissato quest’oggi (0-1) nel match casalingo con l’Atletico Cervaro. Ancora una volta i monticiani hanno disputato una gara dai due volti, alternando ad un buon primo tempo una ripresa a dir poco scialba… Non dimentichiamo che il team giallo-azzurro allenato dall’esperto Ezio Castellucci, dal curriculum vincente, è stato costruito per primeggiare e vederlo rilegato all’ultimo posto della classifica dopo due giornate di campionato non è ammissibile. Tempo e modo per recuperare non mancano di certo ma l’atteggiamento tenuto in campo dai calciatori va migliorato di molto se si vuole iniziare a mettere punti in cascina, a partire da domenica prossima in casa del Real Cassino Colosseo. La cronaca. L’avvio di gara è promettente per i ragazzi di casa tant’è che al 5’, sull’ottimo lancio in verticale di Iozzi, Macciocca con una perfetta conclusione di sinistro colpisce il palo. Sul capovolgimento di fronte, l’ex Giurini raccoglie il lungo rinvio di Cappelli e a tu per tu con Simone Fiorini indugia un attimo di troppo consentendo a Di Folco di chiudere in angolo. Al 17’, Cellupica cerca e trova Bruni a centro area ma la conclusione è debole e la grossa chance sfuma. Al 22’, Prisco, dopo aver saltato in dribbling Cellupica, serve Cretella che batte l’incolpevole Simone Fiorini. Due minuti dopo, Macciocca serve sulla corsa Faliero che di sinistro non trova per un nulla la rete del pareggio. Al 26’, Iozzi vince un rimpallo e a tu per tu con Germanelli si vede respingere la conclusione in corner. Sul tiro dalla bandiera dello stesso Iozzi, Seppani, di testa, non inquadra lo specchio della porta. Al 36’, traversone di Iozzi dalla corsia di sinistra e colpo di testa di Macciocca respinto dall’attento Cappelli sulla linea di porta. Al 42’, il gran tiro di Faliero destinato in rete viene respinto in calcio d’angolo dall’ottimo intervento risolutore di Germanelli. Nel secondo tempo mister Castellucci prova con i cambi a dare una scossa alla squadra senza ottenere gli effetti sperati. Le uniche conclusioni della ripresa le registriamo nel finale di gara. Al 40’, il calcio piazzato di Iozzi, centrale, è facile preda di Germanelli mentre al 41’ il bolide di Florese da fuori area si stampa sotto la traversa a portiere battuto. Domenica prossima in casa del Real Cassino Colosseo i monticiani dovranno cercare di invertire la pessima rotta di questo avvio di stagione…

       (Nella sezione “Galleria Foto” ampia galleria fotografica)