Sabato la Juniores di mister Recine si gioca la stagione...Pensieri e parole del tecnico giallo-azzurro

Un match che vale una stagione!
Il Città Monte San Giovanni Campano di mister Davide Recine, sabato 26 maggio 2018, si giocherà la permanenza nel campionato Juniores Regionale nella sfida play out con il Suio Terme Castelforte. La sfida verrà disputata in gara unica in casa dei monticiani, essendosi classificati all’undicesimo posto rispetto al quattordicesimo dei pontini. Nell’altro spareggio play out del raggruppamento D, l’Arce riceverà al “Lino De Santis” la visita della Polisportiva Tecchiena. In caso di parità al termine dei novanta minuti regolamentari verranno disputati due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Verificandosi ulteriore parità otterrà la salvezza la squadra con la migliore posizione in classifica al termine della stagione regolare (nel nostro caso Monte ed Arce). Ai giallo-azzurri, che nell’ultima parte della stagione hanno ottenuto ben quattro vittorie consecutive, sarebbe bastato un altro punto per mantenere la categoria ed evitare le insidie della post season. I monticiani dovranno scendere in campo per vincere, senza fare calcoli, anche se un pareggio garantirebbe loro la salvezza! I precedenti in campionato con il Suio Terme Castelforte non sono favorevoli ai monticiani, battuti in entrambe le occasioni; altri tempi, altra squadra ed altri stimoli. I presidenti monticiani Sandro Sigismondi e Giovanni Mastrantoni, oltre a tenere alle sorti della prima squadra, investono risorse sulla formazione Juniores considerandola da serbatoio per il team maggiore e pertanto si aspettano una vittoria convincente. La categoria regionale va mantenuta in vista di un potenziamento per la stagione 2018-2019. Mister Davide Recine, sullo spareggio play out, ha dichiarato: «Siamo attesi dalla gara verità… Contro il Suio Terme Castelforte ci giocheremo una stagione; confido nei miei ragazzi che nell’ultimo periodo si sono proposti sugli stessi livelli di inizio stagione…». Si giocherà a partire dalle ore 17:00!
Gianni Coratti (Ciociaria Oggi del 24-05-2018)